Italia

Palermo: arrestato Massimo Ciancimino. Evasione fiscale e ipotetici rapporti con il crimine organizzato

gdf-300x225Palermo, arrestato Massimo Ciancimino. L’ordine di fermo arriva dal  gip di Bologna, Bruno Perla. Ciancimino viene accusato di  associazione a delinquere ed evasione fiscale.

Da quel che si apprende Ciancimino è stato portato al carcere Pagliarelli . Oltre a Massimo Ciancimino vengono fermate 8 persone di cui 4 assegnate ai domiciliari.

Massimo Ciancimino, ricordiamo, è teste chiave   del processo sulla trattativa tra lo Stato, ma Ciancimino è anche indagato a Palermo per  per detenzione di esplosivo.

Da quel che si apprende i pm contesterebbero, nell’inchiesta di maxi-evasione, rapporti con la mafia calabrese e in particolare con la cosca Piromalli della Piana di Gioia Tauro.

L’inchiesta bolognese, condotta anche dagli uomini della GdF di Ferrara ipotizza una evasione di 30 milioni di euro, nell’indagine sarebbero coinvolte ben 23 società di cui almeno  21  non avevano alcuna attività reale.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close