Italia

Provincia di Oristano: approvato regolamento Pari Opportunità

logo-pari-opportunita-300x206il consiglio provinciale approva il regolamento

Il consiglio Provinciale approva il Regolamento per la Commissione sulle Pari Opportunità tra uomini e donne, definendone principi istitutivi, finalità e competenze.
La stesura del documento è frutto di un lavoro avviato da tempo, ha detto nel presentare in aula la proposta il consigliere provinciale e presidente dell’attuale commissione alle Pari Opportunità, Serafino Oppo, un lavoro portato avanti dalla Commissione che presiedo, insieme a quelle agli Affari Generali e al Lavoro.
L’elaborato è stato approvato ieri in Consiglio Provinciale e si compone di sei articoli che regolano le modalità di composizione e di funzionamento della Commissione, che sarà un organismo permanente consultivo di proposta per il Consiglio e la Giunta provinciale.

La Commissione avrà durata pari a quella del mandato elettivo del Consiglio provinciale e sarà composta, oltre alla Consigliera di Parità che vi fa parte di diritto, da cinque rappresentanti espressi dal Consiglio Provinciale, di cui tre della maggioranza e due della minoranza:
1. n. 1 rappresentante degli EE. LL. scelto tra le elette
2. n. 1 rappresentante del mondo imprenditoriale
3. n. 1 rappresentante (associazionismo locale) del volontariato
4. n. 1 rappresentante del mondo sindacale
5. n. 1 rappresentante del mondo della scuola

La Commissione dovrà operare per rimuovere gli ostacoli che di fatto costituiscono discriminazione diretta o indiretta nei confronti delle donne, per valorizzare la differenza di genere e per favorire le condizioni di riequilibrio della rappresentanza tra uomo e donna in tutti i luoghi decisionali del territorio provinciale.
Il Regolamento è approvato con la sola astensione del consigliere Egidio Loi, che in linea con quanto espresso precedentemente, ritiene che Commissione per le pari opportunità debba essere aperta alle diverse situazioni di disparità sociale.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close