EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Provincia di Oristano, riprende l’attività dell’ufficio della Lingua Sarda

Oristano, martedì 18 dicembre seminario formativo sulla linguistica e l'uso della lingua sardaCon l’avvio del progetto Limba sarda: limba de s’identidade, limba de su mundu – annualità 2009, l’Ufficio della Lingua Sarda della Provincia di Oristano ha recentemente ripreso le attività dello sportello linguistico e di formazione della lingua sarda. Il servizio, affidato alle Società L’altra cultura e Terra de punt, proseguirà sino al 31 dicembre 2013.

Già comunicando la riapertura, riprendono i contatti con gli sportelli comunali della lingua sarda, verso i quali l’Ufficio provinciale garantirà – come negli anni precedenti – assistenza e sostegno. Dal 2004, l’Ufficio della Lingua Sarda è un punto di riferimento per gli 88 Comuni della provincia di Oristano, in collaborazione con essi e con le scuole presenti sul territorio ha realizzato importanti iniziative come: su Postale de sa limba sarda, la formazione e-learning www.dischente.or.it, sas Dies de sa limba sarda, pubblicazioni divulgative e d’alto contenuto scientifico, etc.
Il progetto dell’annualità 2009, al quale hanno aderito 83 Comuni della provincia, si avvale complessivamente di un finanziamento di 102.594,00 euro, di cui 61.797,00 euro della Legge 482/99 – Norme in materia di tutela delle minoranze linguistiche storiche, concesso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e una integrazione di 40.797,00 euro assegnata dalla Regione.


Queste risorse permetteranno la realizzazione del progetto che prevede l’attività dello sportello linguistico, la realizzazione di lezioni da inserire nel modulo formativo online www.dischente.or.it, che verrà ulteriormente aggiornato e promosso anche attraverso la pubblicazione di materiali informativi, l’organizzazione di altre attività formative come laboratori da tenere nei Comuni, la realizzazione di brochure informative sulla Provincia e il suo territorio, cartellonistica bilingue per gli uffici provinciali. Prosegue quindi l’azione di politica linguistica portata avanti negli ultimi dieci anni dalla Provincia di Oristano che prioritariamente prevede la promozione del bilinguismo in ogni contesto sociale, pubblico e privato e la formazione dei dipendenti e amministratori degli Enti aderenti al progetto, finalizzato ad approfondimenti legati all’uso parlato e scritto della lingua sarda, in particolare nell’ambito della Pubblica Amministrazione.


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com