Economia

Roma: donne capitoline pronte a votare Alfio Marchini

alfio-marchiniblog Sex and Rome fotografa i gusti delle donne capitoline

ALFIO MARCHINI BATTE TUTTI: 7 DONNE SU 10 DECISE A VOTARLO

I dati ufficiali lo danno al 12%, ma secondo un sondaggio del blog Sex and Rome è lui il preferito delle romane. Seguono Alemanno (18%), Marino (15%) e solo ultimo lo stellato De Vito (2%).


Roma, 15 maggio 2013 – 47 anni, imprenditore affascinante e candidato al Campidoglio nella lista civica che porta il suo nome, Alfio Marchini non sembra avere molte chance di diventare sindaco di Roma. Per il gentil sesso, però, è lui l’indiscusso trionfatore. A rivelarlo è un sondaggio lanciato da Sabina Cuccaro, giornalista e autrice dell’irriverente blog Sex and Rome, che ha chiesto alle sue lettrici di svelare le loro intenzioni di voto. I programmi politici, però, c’entrano poco: a contare è il fascino dell’uomo. E il suo sex appeal.

I risultati non lasciano spazio a dubbi: lo charme di Alfio Marchini è imbattibile. Mentre i sondaggi ufficiali lo danno al 12%, tra le donne romane “Er Ridge de noantri” si attesta ben oltre il 65% delle preferenze. Di gran lunga staccati in graduatoria, invece, gli altri sfidanti alla corsa per il Campidoglio. Solo il 18% delle intervistate ha dichiarato l’intenzione di votare l’attuale sindaco Gianni Alemanno, a onor del vero ancora in grado di mantenere un certo fascino. Più staccato lo sfidante del Pd Ignazio Marino, fermo al 15%, apprezzato più per le sue idee progressiste che per il ‘fascino del professore’. Poco o per nulla amato dalle donne, invece, Marcello De Vito, candidato del Movimento 5 Stelle, che racimola un risicato 2%.

“Marchini raccoglie consensi femminili in ogni fascia di età. E’ una via di mezzo tra Edward di Pretty Woman, un tronista di Uomini e Donne e un idolo di Cioè – racconta Sabina Cuccaro, autrice del blog Sex and Rome – Capace di far innamorare le 50enni che giocano a Polo con il suo stile inconfondibile, di far battere il cuore delle trentenni quando si presenta con la sua decappottabile, di far sognare le ventenni con quel suo sorriso da bambino ma così rassicurante che sembra dire: non preoccuparti baby, vota per me e tutto sarà ‘Beautiful’”.


Il cuore spezzato, simbolo della sua lista civica, è “il cuore delle sue donne tradite”, sostengono le lettrici più irriverenti. Barbara, apprendista commercialista, spiega perché secondo lei è il favorito: “Voterò Marchini perché sa affascinarmi con il suo linguaggio, il suo modo di fare. E’ un personaggio nuovo, non il classico politicante, vecchio e impresentabile, di cui abbiamo le tasche piene”.

Non tutte, però, la pensano così. C’è chi non si fida troppo del fascino del bello che non deve chiedere mai. Come Francesca, autista di autobus che chiarisce subito: “Marchini non mi piace. E’ il classico uomo che ti seduce e poi ti abbandona. Preferisco Marino, più rassicurante. Mi dà il senso di famiglia e sono certa che sarà una figura ideale anche per una città caotica come Roma”.

C’è poi chi non cambierebbe il vecchio per il nuovo. Antonella è tra queste: “Sono una militante del Pdl – spiega – e sono sempre stata affascinata dalla figura di Gianni, è un uomo che sa quello che vuole”. E infine c’è chi vuole esplorare nuovi orizzonti: “Il sindaco attuale è succube della moglie, il classico uomo che non sa gestire le situazioni, ed ecco come ha ridotto la città – afferma Fabiola, che si discosta dalle altre lettrici ed è certa di votare per il poco apprezzato candidato a 5 stelle – Io voto Marcello De Vito, un ragazzo in gamba, e soprattutto giovane”.

Programmi politici a parte, le donne capitoline sanno già chi è il loro preferito induscusso.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close