Italia

Sabato 11 maggio sciopero Trenitalia in Emilia Romagna. Incrociano le braccia lavoratori USB

Meridiana Fly: USB lancia una pagina FB " Ing. Scaramella noi siamo qui"Sabato 11 maggio è  nuovamente sciopero di Trenitalia.A comunicarlo è  l’Usb dell’Emilia-Romagna  che ha indetto per sabato dalle 9 alle 17 uno sciopero contro il contratto sottoscritto dai sindacati di categoria di Cgil, Cisl, Uil Ugl, Orsa e Fast.

Secondo l’USB si tratta di un accordo inumano. Così dichiara Nicola De Pasquale in una conferenza stampa motivando l’adesione sulle condizioni lavorative “«disumane», infatti si è obbligati a svolgere fino a dieci ore di lavoro consecutive. «Capita anche di andare a lavorare alle 5 di mattina e finire alle 15, senza neanche aver mangiato” Non solo, tra i motivi della vertenza ci sarebbe pure la riforma delle pensioni “Siamo penalizzati perché, con la riforma Fornero, non ci vengono più riconosciuti il disagio e il lavoro usurante: il traguardo si è spostato dai 58 ai 67 anni, con la difficoltà di arrivare a quell’età”, ha sottolineato De Pasquale.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close