Italia

Sannicandro: è strage. Michele lo piccolo uccide la famiglia e si annega

colpo-di-pistola8Sannicandro, provincia di Bari. E’ tragedia, Michele Piccolo 55 anni, ha ucciso la moglie, vicesindaco della cittadina, la figlia e ferito gravemente il figlio; poi si e’ suicidato.


Il tutto è accaduto nella villa del professionista, di notte.

Il movente non è chiaro, a lavoro ci sono gli investigatori. Secondo una ricostruzione, l’uomo avrebbe prima sparato alla moglie, Maria Chimient, di 55 anni, poi contro la figlia Letizia, di 19, e infine contro il figlio Claudio, di 24 anni, che era appena rincasato. Dopo di che Michele Piccolo si sarebbe buttato nella piscina, lasciandosi annegare. Il figlio, unico superstite della strage, e’ ricoverato in gravi condizioni al Policlinico di Bari.


Gli investigatori cercano l’arma del delitto. I colpi non hanno lasciato via di scampo nè a Maria Chimient tanto meno a Letizia Piccolo. Salvo solo Claudio Piccolo, di 24 anni che però versa  in gravissime condizioni al Policlinico di Bari


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close