EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Sardegna: la segreteria regionale IDV si batte per eliminazione finanziamenti pubblici ai partiti

idv11 La battaglia contro il finanziamento pubblico e i fondi pubblici ai partiti è da sempre un patrimonio dell’Italia dei Valori. L’abbiamo condotta prima ancora che alcune forze politiche nascessero e con l’opposizione degli stessi partiti che ora hanno approvato un testo di ddl in Consiglio dei ministri e che quando abbiamo intrapreso questa battaglia ci definivano populisti.

Ora che questi partiti mostrano di aver capito l’importanza del tema non li definiamo populisti, ma rileviamo che, salva l’integrale lettura del testo, esso appare ancora una volta piegato ad esigenze compromissorie, come già capitò dopo il referendum abrogativo del finanziamento pubblico con la legge successiva che lo ha invece rilanciato alla grande col trucco dei rimborsi.

La morale della favola è che tutte le principali battaglie di IDV sono ora saccheggiate da altri, i quali evidentemente vi si riconoscono. In questo modo si stanno ponendo le premesse perché i cittadini favoriscano il ritorno diretto in campo di IDV per presidiare in maniera genuina quei valori che proprio dai suoi principali detrattori stanno via via ricevendo piena legittimazione.

La stessa battaglia IDV ha condotto in Sardegna anche con la proposta di legge di iniziativa popolare sulla soppressione di molti emolumenti ai consiglieri regionali, compresi i finanziamenti ai gruppi. Siamo l’unico partito ad averla fatta, anche attirandoci i mugugni di chi li voleva mantenere e li ha mantenuti. L’IDV ha potuto fare questa battaglia perché non ha mai ricevuto fondi consiliari regionali. Infatti l’Italia dei Valori si autofinanzia esclusivamente con i contributi degli eletti e della sede nazionale, non ricevendo finanziamenti né pubblici né da privati o da lobbies di pressione. A tal fine ogni eletto ha assunto l’impegno di contribuire mensilmente alle spese del partito con fondi propri e non dell’istituzione parlamentare o regionale. Cosicché in nessun modo i versamenti potrebbero essere imputati a fondi pubblici.
I nostri elettori e i cittadini possono fidarsi: l’Italia dei Valori conferma di essere da sempre il partito della legalità, della trasparenza e della soppressione dei finanziamenti ai partiti.

La segreteria regionale – La tesoreria regionale

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com