Salute

Sicilia: metodo di Bella rimborsabile? Approvato ordine del giorno

A breve in Sicilia il tumore si potrà curare con la Cura di Bella. Così sembra. Un ordine del giorno è stato accolto in modo favorevole dall’Assemblea Ars ed il governo regionale siciliano ora è impegnato a trovare una risoluzione strategica.

La cura di Bella è, come è noto, fuori dalla medicina ufficiale nonostante tanti siano i suoi sostenitori un pò ovunque.

Se l’Ars riesce in questa impresa si tratta di una piccola rivoluzione medica ed un grande riconoscimento per il prof Di Bella.

Di Bella è stato il fautore della  della multiterapia per la lotta ai tumori inserendo l’uso della somatostatina e di altri farmaci ma la sua terapia è sempre stata ostacolata.

Alcune Regioni però hanno reso la terapia Di Bella Rimborsabile, così in Lazio e Toscana si può curarsi con il metodo alternativo godendo dei rimborsi.

A proporre l’ordine del giorno in Sicilia è stato  Giovanni Greco, deputato del Partito dei Siciliani,  nel testo  si  impegna il Governo siciliano affinché sia riconosciuto ai fini dei rimborsi, anche in Sicilia, come in altre regioni, il protocollo Di Bella nella cura dei malati oncologici.

Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close