Italia

Usura a Catanzaro Otto persone in arresto

carabinieriGli otto arrestati  si sarebbero resi colpevoli dei reati di usura ed estorsione, aggravate dalla metodologia mafiosa, nei confronti di un imprenditore con attività di ristorazione in un  villaggio turistico di Cropani sulla costa ionica calabrese.

Sono otto le persone tratte in arresto dalla Squadra Mobile di Catanzaro che dovranno rispondere di usura ed estorsione aggravate dal metodo mafioso.  Due persone sono finite in carcere, quattro ai domiciliari e due hanno il divieto di dimora. I reati sono stati commessi ai danni del titolare di un ristorante a Cropani, un centro del litorale ionico catanzarese, costretto a restituire dal 2011 prestiti che aveva ricevuto con tassi di interessi del 180% l’anno. Le indagini sono state dirette dalla Dda di Catanzaro. La vittima aveva anche ceduto alcuni beni per fare fronte alle richieste degli usurai.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close