Italia

Vicenza, acidificazione a domicilio. Donna ustionata. Ieri aveva depositato denuncia per minaccia

violenzasessualeItalia, è odio verso le donne. Crescono quotidianamente i casi di acidificazione, spesso e volentieri ormai l’acido e l’acidificazione è un “servizio a domicilio”. A Vicenza una donna è in rianimazione. La donna, 31 anni è stata barbaramente acidificata da 2 loschi individui incapucciati che hanno gettato soda caustica addosso alla donna che risulterebbe ferita a un braccio e a un gluteo, ma non è in pericolo di vita, come rassicura la Questura di Vicenza.

La giovane abitava in via Breganze, quartiere di Anconetta. Qualcuno ha suonato alla porta, lei ha aperto, un uomo la ha spinta per terra l’altro ha spruzzato la soda caustica o comunque l’acido.

Quasi immediato il ricovero.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close