Esteri

Bologna: a Santo Domingo torturato ed ucciso Francesco Ceron

dubbioBologna, è morto Francesco Ceron. Una morte strana. Ceron, bolognese, 67 anni da tempo viveva a Santo Domingo.  Ceron a Bologna lo conoscono tutti per anni ha gestito il negozio di abbigliamento ‘Divina D’ di via Indipendenza.

Poi la pensione, la partenza per Santo Domingo . Un matrimonio, quasi strano, all’insaputa di tutti ed infine delle parole sul suo diario “SONO caduto in trappola, questa è l’ultima cazzata che farò prima di morire”. 

Poi la morte ed il cadavere trovato all’interno del bagagliaio della sua Suzuki Gran Vitara,  in una zona a nord dell’isola nella zona di  Gaspar Hernandez.

Una morte cruenta quella di Ceron.

Ceron sarebbe stato ammazzato brutalment.

Prima di essere ucciso sarebbe stato torturato, martoriato in viso e nel corpo poi picchiato a bastonate, trascinato sulla ghiaia ed infine strangolato con un filo elettrico

Un crimine efferatissimo, particolare che sconvolge un pò tutti.

Cosa c’è dietro la morte di Ceron?

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close