Italia

Bonus detrazione fiscale per mobili ed elettrodomestici

soldi2 (2)Ottime notizie per chi vuole rimettere a nuovo l’arredamento e gli elettrodomestici. Esiste infatti la possibilità di accedere ad un bonus di detrazione fiscale per acquisto mobili ed elettrodomestici per un totale di 10mila euro se fatti in relazione a lavori di ristrutturazione e migliorie dell’edificio atte a migliorarlo sotto il profilo energetico.

Lo sgravio è importante un pò per tutti, sia per i cittadini che così avranno migliori situazioni abitative ma anche e sopratutto per le aziende che potranno vendere di più.


E’ stato infatti previsto il  bonus (che consente di portare in detrazione il 50% delle spese sino a 10.000 euro per l’acquisto di mobili per una casa oggetto di manutenzioni straordinarie) anche ai grandi elettrodomestici a libera installazione di classe non inferiore a A+ (e A per i forni) e per le apparecchiature per le quali sia prevista l’etichetta energetica.

Se si ristruttura un appartamento, si può usufruire dell’incentivo anche per comprare un frigorifero o una lavatrice e non solo per i cosidetti elettrodomestici da incasso. Dopo l’esame in Commissione è possibile che la norma venga riformulata in aula, anche per chiarire una serie di dubbi emersi dalla prima stesura del decreto legge 63 del 4 giugno scorso, al centro del dibattito del Secondo Forum dela Federlegno Arredo, svoltosi a Milano il 13 giugno.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close