Italia

Cabras: l’appello conferma i 23 anni di reclusione a Renzo Brundu per l’omicidio di Katia Riva

Polizia_arrestoCabras, confermata anche in Appello la condanna per Renzo Brundu. L’uomo, un pescatore, aveva ucciso  il 10 luglio del 2011 la moglie, Katia Riva, 38 anni di Osio Sotto. Katia era stata massacrata a coltellate dinnanzi l’uscio di casa. Un femminicidio.

Renzo Brundu in appello avrebbe ottenuto uno sconto di pena ed infatti la condanna è passata  dai 28 anni del primo grado a 23 anni.
Renzo Brundu è stato anche condannato alla  sospensione della potestà genitoriale, oltre che al risarcimento dei danni: 40 mila auro a Simona Riva, la sorella gemella della vittima, 150 mila alla madre, Romana Bugini, e 400 mila a ciascuno dei due figlioletti.

Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close