Italia

Grosso giro di riciclaggio Ai domiciliari Natale Curiello

poliziaGli indagati avevano messo in piedi un grosso giro di riciclaggio di autovetture frutto di furto. Tra loro anche il presidente del Consiglio comunale di Cerignola (Fg), Natale Curiello

Ventitré persone sono state arrestate alle prime luci dell’alba con le accuse di rapina, furti e riciclaggio di autovetture, a seguito di un’operazione congiunta delle squadre mobili di Foggia e Potenza. Tra i 23 fermati c’è anche il presidente del Consiglio comunale di Cerignola (Fg), Natale Curiello. L’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal tribunale di Potenza. L’operazione ha riguardato le province di Potenza, Foggia, Barletta Andria Trani, Bari, Campobasso, Isernia, Benevento, Chieti e Pescara. La banda era specializzata nei furti, nella ricettazione e nel riciclaggio di autoveicoli, in particolare di quelli gravemente danneggiati in incidenti stradali.

Secondo quanto si apprende l’organizzazione aveva ramificazioni anche nel territorio ofantino dove già in passato gli uomini del commissariato hanno scoperto numerosi depositi adibiti ad officine ed adoperati dalla malavita locale per cannibalizzare mezzi rubati.  Curiello ha ottenuto gli arresti domiciliari.

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy