Italia

Identificato il cadavere ripescato nel Po, appartiene a Sami Taghouti,

cadavere
cadavere

Il cadavere e’ stato recuperato nel fiume Po dalla Polizia municipale di Torino all’altezza del parco del Valentino.

Appartiene a  Sami Taghouti, un tunisino di 41 anni residente a Torino, il corpo ripescato ieri pomeriggio nel Po all’altezza del parco del Valentino. A riconoscerlo e’ stata la moglie, che ne aveva denunciato la scomparsa lo scorso 30 maggio. L’uomo aveva precedenti per droga e, secondo quanto raccontato dalla donna alla polizia, non aveva ragioni per suicidarsi. A stabilire le cause della morte sara’ l’autopsia disposta dal pm Alberto Benso. Il primo esame del corpo non ha rilevato segni di violenza.

 

 
Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close