EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Intera famiglia in coma a Torino Cenano con insalata di Belladonna

Intera famiglia in coma a Torino Cenano con insalata di BelladonnaI carabinieri hanno sequestrato la pianta tossica nell’appartamento della nonna, in zona Vanchiglia a Torino.

Dramma in una famiglia a Torino, in un appartamento in zona Vanchiglia. Quattro persone, fra cui un bambino di 11 anni, hanno mangiato una pianta tossica, forse Belladonna, e ora sono ricoverate in ospedale in gravi condizioni.


Secondo quanto si apprende e sinora ricostruito dai carabinieri la famiglia, nonna, figlia, nipote e compagno della nonna, durante la cena a casa della nonna avrebbero consumato delle foglie di una pianta coltivata in un vaso e di cui si sta accertando la specie.

In tarda serata i quattro si sono sentiti male, così il bambino è stato ricoverato all’ospedale Regina Margherita, e la madre di 46 anni portata alla Molinette, entrambi sono stati sottoposti a lavanda gastrica, sono intubati e in coma farmacologico. I nonni sono stati portati invece all’ospedale Mauriziano. Anche loro sono gravi.  I carabinieri hanno sequestrato la pianta tossica e indagano sull’accaduto.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com