EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Meno di 3 giorni all’edizione 2013 del Rally di Sardegna Bike

Rally_di_Sardegna_Cala_SisineAnche per la 6^ edizione del Rally di Sardegna Bike, in programma dal 9 al 15 giugno 2013 sui sentieri e gli sterrati della Provincia dell’Ogliastra, tutti i bikers internazionali della specialità hanno confermato la loro partecipazione. Ancora grande impegno e sforzo organizzativo da parte del Comune di Arzana che, in questi anni, ha sostenuto e promosso questa grande manifestazione internazionale che coniuga insieme sport e turismo attivo.

“Le ricadute sul territorio di Arzana e di tutti i comuni che ospitano la carovana del Rally di Sardegna – spiega Marco Melis sindaco di Arzana – sono importanti sia dal punto di vista economico che turistico. Questa manifestazione è diventata in appena sei anni un grande veicolo promozionale per il turismo attivo, che attrae centinaia di persone che con loro mountain bike scelgono di “conoscere” il continente Sardegna in maniera alternativa, con percorsi ormai ogni volta diversi.”

Lo slogan, rimane invariato: anche nel 2013“ dalla montagna al mare”, cioè dalle vette e dai sentieri del Gennargentu alle bellissime spiagge dell’Ogliastra, all’inizio della stagione estiva, quando ancora l’isola non è presa d’assalto dai vacanzieri e privilegia i visitatori in sella alle mountain bike.

Come tradizione, rinnovati i percorsi curati da Corrado Deiana di Lanusei, con grande attenzione agli aspetti tecnici e paesaggistici. Un lavoro prezioso e certosino per proporre a tutti i partecipanti nuovi scenari mozzafiato della Sardegna più autentica e meno conosciuta.

I favoriti per il titolo di Re di Sardegna sono gli spagnoli Masanet Bisellach Bartolome, secondo nell’edizione 2012 e Panaguia  Unai, vincitore della categoria a coppie dell’ultima Iron Bike.

Anche nella categoria femminile una spagnola tra le favorite: Teresa Costa, vincitrice di tre edizioni del Rally di Sardegna e di diverse edizioni dell’Iron Bike.

Il via con il Prologo  nel centro storico del Comune di Arzana domenica 9 giugno con inizio alle ore 17; partenza il giorno successivo da Arzana e arrivo finale il 15 a  Santa Maria Navarrese nel comune di Baunei.

Anche questa sesta edizione ha il Patrocinio della Regione Autonoma della Sardegna, con l’assessorato al Turismo e l’Agenzia Governativa Regionale Sardegna Promozione,  della Provincia dell’Ogliastra, dei Comuni di Arzana, Lanusei, Fonni, Talana e Baunei, dell’Ente Foreste della Sardegna e di tutte le amministrazioni dei Comuni attraversati.

Curiosità:

13 comuni attraversati, tre in provincia di Nuoro (Desulo, Orgosolo e Fonni), tutti gli altri in Ogliastra: Arzana, Baunei, Desulo, Fonni, Gairo, Ilbono, Lanusei, Orgosolo, Seui, Talana, Triei, Urzulei, Ussassai, Villagrande

Le Sedi di tappa della 6^ edizione saranno: Arzana – Fonni – Talana – Santa Maria Navarrese (arrivo finale).

La gara si sviluppa complessivamente su 360,00 km di cui 225,00 di prove speciali, con 12.000 metri dislivello positivo

La tappa più lunga sarà la 5^ : Talana-Santa Maria Navarrese di 93,40 km che attraverserà il supramonte di Urzulei, Baunei e la spiaggia di Cala Sisine.

La tappa con maggior dislivello è la terza di 63 km con 2900 metri di dislivello positivo, che da Arzana porta a Fonni, passando per Nuraghe Ruinas il più alto della Sardegna, Punta La Marmora (1834 metri), Arcu Gennargentu, Punta Paolinu, Bruncu Spina e Monte Spada.

Dei 72 partenti 5 sono donne ed in totale saranno rappresentate 9 nazioni: Brasile, Uruguay, Spagna, Belgio,Francia,Svizzera, Germania, Slovenia, Italia.

Tutte le info sul sito: sul sito: www.rallydisardegnabike.it

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com