Magia e Misteri

Mistero al museo di Manchester Una statuina egizia del 1800 a.C. ruota su se stessa

Mistero al museo di Manchester Una statuina egizia del 1800 a.C. ruota su se stessaE’ mistero al museo di Manchester dove da qualche tempo una scultura che raffigura un uomo chiamato Neb-Sanu, morto nel 1800 a. C., ruota su se stessa, compiendo un  giro di 180 gradi, sino a trovarsi esposta di spalle. Il fatto inspiegabile, della scultura, ben protetta dietro la sua teca di vetro, avviene soltanto di giorno ed  è stato documentato  dalle immagini di una telecamera.

La statuina di Neb-Sanuvenne ritrovata in una tomba dell’antico Egitto e donata al Museo di Manchester nel 1933, dove è rimasta immobile per quasi 80.

La scultura, alta circa 25 centimetri, ha cominciato a ruotare già dal febbraio scorso, con grande perplessità degli egittologi e curatori della mostra. Le ipotesi di spiegazione del fenomeno sono varie, qualcuno ha ipotizzato che possa essere una rotazione dovuta a leggere vibrazioni prodotte dai visitatori, mentre altri parlano di una sorta di maledizione dei faraoni.C’è chi invece pensa ad una trovata pubblicitaria per promuovere il museo.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close