Italia

Napoli, via dei Tribunali Ragazza trovata in un sacco massacrata di botte e ridotta in fin di vita

violenzasessualeLa ragazza è stata portata all’ospedale Loreto Mare di Napoli, dove e’ stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico.

Una ragazza massacrata di botte e ridotta in fin di vita, imbavagliata e chiusa in un grosso sacco della spazzatura, trovato ieri sera a Napoli, centralissima via dei Tribunali, sul pavimento di un `basso´. Chi l’aveva abbandonata lì, aveva la convinzione che la giovane fosse già morta e voleva così   liberarsi del cadavere. E’ stato un vicino di casa ad allertare il 118  che, una volta sul posto hanno aperto il sacco, trovando all’interno la donna con il viso tumefatto, profonde ferite all’addome , ma ancora in vita.

Immediato il suo trasferimento all’ospedale Loreto Mare dove è stata immediatamente sottoposta a un lungo e delicato intervento chirurgico all’addome.  Le sue condizioni sono disperate. Nulla si sa di lei . La Polizia non l’ha potuta ancora identificare.  Gli investigatori della Squadra Mobile della Questura non stanno tralasciando alcuna pista.

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close