Italia

Oristano Torregrande, tentato suicidio

orstano Ospedale san martinoMomenti di terrore a Torregrande, borgata marina di Oristano.

Un uomo di 40 anni, impiegato voleva suicidarsi, il pronto intervento degli uomini della Polizia di Stato ha raggiungo il luogo segnalato da un’ amica dell’uomo.

A quanto si apprende, la polizia allertata dall’amica dell’uomo ha cercato di farsi rispondere al cellulare non riuscendo a rintracciarlo, l’utenza è stata rintracciata dalla sala operativa. Il cellulare si trovava a Torregrande, al pontile.

La pattuglia si è recata all’abitazione dell’uomo, dove è stato trovato un biglietto di saluto ed una scatola di antidepressivi.

In pochi minuti la pattuglia delle Volanti è arrivata a Torregarnde e al quarantenne si è avvicinata dapprima l’amica e poi il datore di lavoro che sono riusciti a convincerlo per il trasporto all’ospedale san Martino di Oristano.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close