EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Quota 96 e Classe 52 eppur si muove.Nuova legge a settembre e esito Commissione Lavoro entro settimana

Pensioni scuola: Quota 96 nel disegno di legge pro esodati?Il Governo sembra essere nuovamente al lavoro sulle pensioni e tra di esse ovviamente, a quanto pare, sarà messa mano alla questione divenuta ormai spinosissima delle pensioni scuola classe 52 e quota 96.

L’anno scolastico si è concluso, i professori sono alle prese con le ultime procedure ed esami poi a fine luglio la cessazione ufficiale dell’anno scolastico è il 31 agosto mentre il 1 settembre si va in pensione.

A quanto pare durante l’ultimo question time alla Camera dei Deputati  si è parlato di qualcosa di nuovo che potrebbe accadere subito dopo l’estate. E’ possibile? Cosa ci guadagneranno  i docenti?


Secondo quanto si sarebbe percepito sembra essere nelle intenzioni del ministro dell’Istruzione Maria Chiara Carrozza anche se probabilmente il ministro auspicava tempi più celeri, però qualcosa si muove.

Probabilmente nascerà una sorta di  normativa integrativa della riforma pensionistica che consenta una deroga, con qualcosa relativa al personale scuola in modo  di permettere al personale scolastico che avesse maturato i requisiti previgenti nell’anno scolastico 2011/2012 di andare in pensione nell’anno scolastico successivo secondo la precedente normativa.

Intanto la Commissione Lavoro della Camera in settimana dovrebbe prospettare una soluzione per i calsse 52 e quota 96 ovvero coloro che comunque nonostante i i 61 anni e il raggiungimento di 35 anni di contributi, non sono andati in pensione a causa d a causa dell’entrata in vigore della Legge Fornero. 


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com