Italia

Romina Paradisi muore in un incidente sulla superstrada Ascoli-Mare

immagine di archivio
immagine di archivio

Incidente mortale questo pomeriggio, intorno alle 16.40, ad Ascoli sulla superstrada Ascoli-Mare, tra le uscite della città Est e Centro. Vittima Romina Paradisi, 35 anni originaria di Casarano (Lecce).

A quanto si apprende Romina Paradisi era a bordo di una moto “Ktm 1000” guidata dal marito, Roberto Stefano, orignario di Tuglie, quando una Fiat ‘Panda’ condotta da D.P.E., 78 anni, si è immessa dallo svincolo in direzione Porta Cartara nel tratto in cui il traffico era a doppio per dei lavori in corso. La Fiat Panda, per cause ancora in corso di accertamento, ha impattato in maniera violenta con alcune moto che stavano sopraggiungendo in direzione Roma. Romina Paradisi è stata sbalzata dal seggiolino, finendo sull’asfalto e trovando la morte. Il marito, invece, è stato trasportato all’ospedale Mazzoni di Ascoli., ma non sembra in pericolo di vita.

Ferito in modo non grave, un altro motociclista, P.A., 63 anni, di Monteroni (Lecce). La donna lascia due bambini. Sul posto, i sanitari del 118, Polstrada, vigili del fuoco e carabinieri.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close