EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Viagra La pillola dell’amore diventa farmaco generico

Viagra La pillola dell'amore è  diventa farmaco genericoIl Viagra della Pfizer, il più famoso farmaco contro i problemi di erezione maschile, ha perso il brevetto. Questo significa che da quest’estate qualsiasi casa farmaceutica, utlizzando lo stesso principio attivo, potra’ produrre una “pillola dell’amore” generica. Inizia così la competizione tra le aziende produttrici di farmaci generici per assicurarsene la produzione.

E non solo, ciò che interessa i consumatori è che, quando un farmaco  perde il brevetto, e diventa generico, solitamente si verifica una riduzione del prezzo anche fino al 40%. Per un prodotto che oggi costa quasi 54 euro per quattro compresse, dunque, il risparmio potrebbe aggirarsi attorno ai 20-25 euro a confezione.

Il Viagra, la” pilloa blu”, nato come un farmaco per prevenire l’infarto, si era rivelato un formidabile meccanismo per favorire l’erezione e salvare la vita sessuale di decine di milioni di persone. Vista  l’efficacia come soluzione contro le defaillances sotto le lenzuola, Pfizer decise di indirizzare la ricerca in un’altra direzione. Oggi l risulta  essere uno dei farmaci più conosciuti al mondo
con 2,5 miliardi di confezioni vendute, e nella sola Italia, in dieci anni, ne sono state vendute 60 milioni.

Quanto al consumo a livello regionale, il Lazio è la regione italiana in testa alla classifica con più di 7,5 milioni di pillole consumate in dieci anni e una media di 6.112 pillole ogni mille uomini. A breve distanza la Toscana e l’Emilia Romagna (rispettivamente con una media di 6.004 e 5.886 compresse consumate ogni mille uomini oltre i 40 anni). Le città dove si registra il maggior consumo sono Pistoia, Roma e Rimini. Restano in coda alla classifica le città del Sud Italia, i cui consumi si attestano su valori al di sotto della media (dati IMS Health Italia relativi al 2010). L’età media dei consumatori è 50-55 anni.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com