Sport

Albenga: Sabato viale Italia 18esima edizione Sportivo dell’Anno, tanti campioni

sportivo2010-031sportivoALBENGA- Ultimi ritocchi organizzativi per la tradizionale manifestazione estiva che è dedicata alla valorizzazione dei talenti sportivi ingauni. Sabato alle 20 e 30 infatti, in Viale Italia si svolgerà la 18esima edizione de “Lo Sportivo dell’Anno del Comprensorio Ingauno”, iniziativa organizzata dai Moschettieri del CONI, in collaborazione con il Comune di Albenga – Assessorati allo Sport e Turismo, con l’alto patrocinio del CONI. A presentare la serata saranno Stefano Mentil e Barbara Amerio. La manifestazione celebra le eccellenze sportive del territorio, con premiazioni ed esibizioni, ed è dedicata quest’anno all’Associazione “Basta Poco”. Alle ore 21 inizieranno le premiazioni alle Società Comprensoriali, il Premio “Sport Cultura e Solidarietà”, il Premio “Sportivo alla Carriera”, il Premio “Lo Sportivo dell’Anno del Comprensorio Ingauno”. A seguire, le esibizioni del Team Mountain Bike Free Style, con Andrea Oddone, Daniele Castellaro e Nicola Usai, della Scuola Kung-Fu Finale Ligure con il Maestro Roberto Civallero, Body Building con Stefano Scarlata, Campione Italiano, Vicecampione Mondiale ed Europeo, Braccio di Ferro e Kettlebell Hard Style, con Luca “Tatanka” Rotta e i suoi atleti. Madrina d’onore dell’iniziativa, Giordana Di Tivoli, già ballerina a “Fantastico”. “Gli anni trascorrono, ma restano inalterati gli stimoli nel voler organizzare una manifestazione che trae gli auspici dal tributo che meritano le nostre brave società comprensoriali”- dicono i Moschettieri del CONI, Virgilio Gaito, Carlo Gaudenti, Stefano Mentil, Umberto Romeo, Agostino Ceriaro, Giorgio Giulini, Paolo Cacace. “Nel Comune di Albenga, dove nel 1996 lo ‘Sportivo’ ha mosso i primi passi e dove, anche in questa edizione, desideriamo proporci unendo le premiazioni a inedite e coinvolgenti esibizioni; senza mai alienare il connubio con la solidarietà”. L’evento è patrocinato dal comune: “ Anno dopo anno, la cerimonia di consegna del premio Lo Sportivo dell’Anno- dice il sindaco Rosy Guarnieri- acquista maggiore importanza e risalto, rappresentando ormai un appuntamento fisso dell’estate ingauna. Con il passare del tempo, inoltre, Albenga si afferma e si conferma sempre più quale Città dello Sport, ma ancor di più come Città degli Sportivi. Sono ormai settimanali, se non addirittura quotidiane, le notizie, provenienti da ogni parte d’Italia e d’Europa, e relative alle più disparate discipline sportive e agonistiche, che raccontano le notevole imprese, le grandi gesta e gli straordinari risultati che gli atleti di Albenga raggiungono a vario livello. Il nostro territorio si è ormai trasformato in una fucina di talenti, e coloro che conquistano importanti traguardi nelle loro attività, oltre a tenere alta la bandiera con i colori ingauni, con il loro talento promuovono la loro Città, in Italia e nel mondo. E manifestazioni come Lo Sportivo dell’Anno sono il giusto modo di celebrarli, e di ringraziarli, a nome di tutta la cittadinanza”.
CLAUDIO ALMANZI

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close