Italia

Cagliari: sequestrati contanti a casa della madre di Albino Portoghese

Cagliari: sequestrati contanti a casa della madre di Albino Portoghese Cagliari,  10mila euro in contanti sequestrati dai finanzieri del Gico  di Cagliari a casa della madre di Albino Portoghese, il 43enne di Sant’Elia che dopo una breve latitanza ora è ristretto a Panama.


I 10mila euro sequestrati sono tutti in contanti. Portoghese da qualche tempo si trova recluso  in un carcere a Panama con l’accusa di traffico di droga, mentre tempo fa sono state sequestrate all’uomo  polizze assicurative sulla vita per 110 mila euro.

Portoghese avrebbe stipulato queste polizze attraverso  dei familiari. Intanto a gennaio scorso era stato sigillato dagli uomini delle forze dell’ordine un ristorante nel quartiere della Marina e una villa a Villasimius che pare fossero nella disponibilità di Portoghese.

Molti beni, secondo quanto rilevato dagli uomini della GdF era intestati a prestanome ma venivano acquisiti con proventi illeciti.


Portoghese sarebbe un presunto boss o comunque personalità di spicco nel mondo della droga cagliaritana, tra l’altro Portoghese è stato anche capo dei Furiosi.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close