EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Come ottenere un’abbronzatura perfetta?

222222

C’è chi è già in vacanza e c’è chi partirà presto, ma il cruccio di tutti è l’abbronzatura. Ma come ottenere una abbronzatura perfetta? La prima tappa parte dalla tavola. Eh sì, avete capito bene! E’ infatti comprovato che c’è una relazione tra i cibi di stagione che si consumano regolarmente e l’abbronzatura. Difatti mangiare cibi di colore giallo, rosso ed arancione fanno bene alla pelle e la preparano all’abbronzatura, in quanto contengono betacarotene. Frutta e verdure sono gli alimenta ideali a questo scopo come fragole, ciliegie, anguria, melone, carote, lattuga, broccoli e spinaci. Bere almeno i classici due litri al giorno, rendono la pelle sana, levigata, idratata e pronta all’abbronzatura. Inoltre gli esperti consigliano anche il consumo di Omega3, presente nel latte e nel pesce, come il salmone.


Un aiuto, oltre che dalla dieta, arriva anche dalla…farmacia. Infatti il consumo di integratori solari, assicurano una abbronzatura uniforme e preparano la pelle all’esposizione dei raggi ultravioletti. Da privilegiare sono i prodotti che contengono vitamina E e selenio. Vanno assunti 15 giorni prima dell’esposizione e 15 giorni dopo.

Se poi volete accelerare i tempi ed apparire già belli abbronzati prima delle vacanze, una soluzione potrebbe essere l’abbronzatura spray. E’ sempre consigliabile farla da esperti del settore i quali trattano prima la pelle con una scrub. Dura circa 4.5 giorni ed è possibile ripeterlo subito in quanto il trattamento è atossico.

Infine esiste una soluzione “fai da te”: gli autoabbronzanti! Una soluzione rapida senza i rischi dell’esposizione solare. Unico neo resta quella dell’applicazione che deve essere omogenea per evitare antiestetiche macchie. Anche in quest’ultimo caso l’effetto dura 5-6 giorni, dopodiché vanno via in modo naturale.

Adesso tocca a voi: che metodo utilizzate?

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com