EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Gelato e Sorbetto, scegli artigianale

Gelato e Sorbetto, scegli artigianaleTempo d’estate tempo di gelato. Il gelato piace a grandi e piccini specie nelle giornate calde.

Colazione, merende, spuntini, qualche cena e pranzo, ma attenzione mai sostituire del tutto il pranzo con il gelato non è salutare!

Il gelato è un alimento completo che va bene, fresco, cremoso e ottimo da mangiare, un alimento che completo ma che comunque deve essere ben scelto.

Attenzione alle allergie. Infatti il gelato è in genere fatto di latte, uova, frutta, zuccheri, ricco di proteine, grassi, frutta fresca, o secca  ecco perchè non deve esse mai mangiato dopo un pasto ma meglio colazioni e merende, uno snack a base di gelato va cento volte meglio rispetto ad un assaggio di gelato dopo il pasto.


Sicuramente più leggeri i gelati alla frutta e i sorbetti sono mediamente molto meno calorici di quelli alle creme (circa 160 kal contro 320 di media): i gelati alla frutta  contengono frutta o sciroppi a cui si aggiunge acqua o latte e zucchero, a volte anche albume, i secondi sono ricchi di latte, panna, yogurt, uova e, a seconda dei gusti, cacao, nocciole e così via. A tutto questo vanno aggiunte le calorie variabili dei supporti: coni, cialde, biscotto.

Il gelato artigianale invece in genere è normato dall’Istituto Nazionale del Gelato  che rassicura su entrambe le tipologie, stilando un’autoregolamentazione a cui hanno aderito i produttori di gelato industriale, dunque il gelato artigianale sarebbe sicuramente più buono e più sano di quello del supermercato.

Voi che gelato preferite?


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION