Italia

Incendio alla Polimero srl di sant’Apollinare

vigili del fuoco Una colonna di fumo nero visibile a distanza di chilometri. Sono ancora da stabilire le cause dell’incendio

Le fiamme sono divampate alle 13.30 in una fabbrica di riciclo di materie plastiche in una frazione di Rovigo, la ‘Polimero srl’ di Sant’Apollinare. Dal rogo si e’ alzata una colonna di fumo nero visibile a distanza di chilometri, anche dalla citta’ di Rovigo.

L’azienda in cui è divampato l’incendio si occupa del riciclo di polietilene ad alta ed a bassa densità, oltre che del polietilene lineare. Con i propri impianti è in grado di convertire materiale plastico di scarto, in granulo di polietilene rigenerato da riutilizzare come materia prima per la produzione di nuovi manufatti e prodotti.

Ancora da stabilire le cause dell’incendio, cosi’ come non vi sono notizie al momento sull’eventuale coinvolgimento di operai dell’azienda. Sul posto stanno operando vigili del fuoco di Rovigo e Ferrara.

Le analisi ambientali escludono la presenza di inquinanti pericolosi nell’aria, come la diossina. Per precauzione e’ stata sgomberata la piscina comunale all’aperto, mentre gli abitanti delle case piu’ vicine alla fabbrica sono stati invitati ad allontanarsi.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close