Italia

Lamezia Terme: Coro Polifonico “Symphonia” – Istituto Musicale “S. Guzzi” incontra il compositore e direttore americano Gregory Pascuzzi

Un momento dell'IncontroLamezia Terme (Cz) – Si è tenuto mercoledì sera presso la sede prove del Coro Symphonia – Istituto Musicale Guzzi di A.M.A. Calabria un importante momento formativo. Infatti, a far visita al Coro è stato il compositore e direttore americano Gregory Pascuzzi.

Il maestro Pascuzzi è nato a Pittsburgh in una famiglia di musicisti, ha studiato composizione, direzione d’orchestra e tromba.

Ha suonato con Banda dell’Accademia Militare di West Point, con la “US Army Band” a Washington DC e con l’orchestra militare (tournée negli Stati Uniti in Europa, in Estremo Oriente ed in India).


Oggi lavora come trombettista in diversi gruppi quali la “Peabody Ragtime Ensemble”, il Klezmer Band Lox & Vodka. E anche co-direttore del “Annapolis Christian Big Band” e co-conduttore al “Bishop Cummins Memorial Reformed Episcopal Church” in Catonsville.

Come compositore ha scritto musiche per vari generi. Le sue opere sono state eseguite non solo all’interno degli Stati Uniti, ma anche da orchestre straniere ed ensemble quali il “Royal Northern College of Music Orchestra di Fiati” (Manchester), “All Souls Orchestra” e “All Souls Big Band” (Londra), la “New English Orchestra “, la “BBC Big Band”, “Brass Westminster” e dalla russa “Volga Wind Band”.

Nel corso della sessione di prove il maestro ha assistito il gruppo concertato dal direttore stabile, maestro Ferruccio Messinese nella fase di preparazione vocale e nello studio di alcuni brani corali tra cui “O Sacrum Convivium” di Luigi Molfino.


In calce alla seduta il maestro americano ha fornito lui stesso alcune indicazioni concertando e dirigendo il brano.

Viva soddisfazione hanno espresso i coristi per questo inaspettato incontro con il maestro Pascuzzi, momento importante di verifica e di crescita musicale-corale.

Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close