EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Lamezia Terme In manette Francesco Rocca e Angelo Anzalone,sorpresi con esplosivo

Lamezia Terme In manette Francesco Rocca e Angelo Anzalone,sorpresi con esplosivo

foto archivio

Sono anche stati  sequestrati un timer digitale a programmazione elettronica, un timer manuale ed una batteria da 12 volt.

I poliziotti del commissariato di Lamezia Terme hanno arrestato due pregiudicati: Francesco Rocca, 30 anni e Angelo Anzalone, 35 anni,  perche’ trovati in possesso di un ordigno esplosivo ad altissimo potenziale distruttivo. Gli investigatori avevano appreso la notizia della presenza di un ordigno esplosivo nei pressi di un capannone industriale un tempo adibito a sansificio su via Indipendenza, a Lamezia Terme.

Intorno alle 22 di ieri sera i due pregiudicati sono giunti sul posto per recuperare l’ordigno ma sono stati sorpresi dagli agenti che erano appostati nelle vicinanze. Sul posto sono arrivati anche gli artificieri della polizia che hanno eseguito la messa in sicurezza dell’ordigno composto da un contenitore in acciaio con miccia contenente circa 7 Kg di polvere pirica e 71 bulloni di ferro. Sono stati sequestrati inoltre un timer digitale a programmazione elettronica, un timer manuale e una batteria da 12 volt.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com