Italia

Panico a Scapezzano Si barrica in casa e minaccia di sparare

Panico a Scapezzano Si barrica in casa e minaccia di sparareDopo un litigio con il padre aveva dato in escandescenza. Panico a Scapezzano

Sono Proseguite per ore le trattative per cercare di far arrendere lo squilibrato che dalle prime ore di questo pomeriggio ha seminato il panico a Scapezzano, una frazione di Senigallia (AN).

L’uomo, un giovane di 31 anni, che si era barricato in casa, è stato ora trasportato in ambulanza in ospedale. A quanto si apprende il giovane, nel primo pomeriggio aveva avuto  un litigio violentissimo con il padre, presumibilmente perchè non voleva  farsi portare all’ospedale per essere sottoposto a un Tso. Così si è barricato in casa e ha cominciato a lanciare oggetti dalla finestra e a minacciare che avrebbe fatto fuoco con un fucile.In un secondo momento si è capito che invece non era armato.

Per almeno un’ora la frazione è stata blindata. Sul posto sono intervenuti i vigili urbani e ambulanze del 118.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close