EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Polonia, a Gliwice scoperte tombe di vampiro

vampiroUna scoperta importante in Polonia, uno gruppo di ricercatori ha portato alla luce un gruppo di tombe di vampiri, gli scheletri avevano infatti i classici segni di esecuzione rituale ovvero:  il cranio in mezzo alle gambe.

La particolare modalità di sepoltura fa credere che la popolazione fosse certa che si trattasse di vampiri, così sepolti infatti non potevano risvegliarsi.

Questo tipo di sepoltura era molto usata nel periodo medioevale nei paesi slavi dove la credenza dell’esistenza dei vampiri era comunque predominante.

Le ricerche sono ancora in corso, le tombe sono state scoperte  nella  città di Gliwice, probabilmente le morti sono antiche, ancora non databili. La scoperta è stata fatta sulle tracce di scavi risalenti alla Seconda Guerra Mondiale

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com