EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Riccardo De Lisi dipendente Cefop di Palermo si lancia dal quinto piano

ambulanzaRiccardo De Lisi si e’ lanciato dal quinto piano dello stabile dove lavorava, ed  e’ morto nell’ospedale di Villa Sofia.

Riccardo De Lisi, dipendente del centro di formazione Cefop di Palermo, si è lanciato dal quinto piano dello stabile dove lavorava, in via Imperatore Federico, a Palermo, ed è morto poco dopo all’ospedale di Villa Sofia. Le sue condizioni erano apparse subito molto gravi per il trauma cranico e per le ferite riportate in varie parti del corpo dopo la caduta di diversi metri. Il drammatico gesto e’ stato compiuto proprio mentre era in corso un incontro con i sindacati nella sede dell’assessorato alla Formazione di corso Calatafimi a Palermo.

Sposato con un architetto disoccupata e con figli, non percepiva lo stipendio da qualche mese, come i suoi colleghi. Lo affermano alcuni sindacalisti.  Al Cefop era stato assunto con la qualifica di amministrativo e da qualche tempo aveva chiesto il part time.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com