EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Rifiuti illeciti e discarica abusiva in Campania 11 arresti

Rifiuti illeciti e discarica abusiva in Campania 11 arrestiSono titolari di aziende e proprietari di terreni tutti indiziati, a vario titolo, di realizzazione di attività organizzate per il traffico illecito di rifiuti e di gestione di discariche illegali di rifiuti speciali pericolosi.

I Funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Taranto, nell’ambito delle attività di controllo delle merci in esportazione, hanno sottoposto a sequestro, con la collaborazione del Nucleo Provinciale di Polizia Ambientale del Corpo Forestale dello Stato, circa 25 tonnellate di rifiuti pericolosi costituiti da residui di batterie esauste, con destinazione Israele. Sono stati sequestrati 36 autocarri e una discarica sepolta in un terreno esteso per 10mila metri quadri con rifiuti provenienti dai cantieri edili di Benevento.  Sono stati inoltre notificati 22 avvisi di garanzia.

I controlli effettuati hanno permesso di accertare che la merce, dichiarata “solfato di piombo” risultava, invece, essere costituita da “pastello di piombo” e come tale soggetta alla normativa comunitaria sulle spedizioni transfrontaliere di rifiuti. L’esportatore è stato denunciato alla competente Autorità Giudiziaria.

L’azienda che gestiva la discarica abusiva era, ovviamente, priva di ogni autorizzazione ed il suo giro d’affari non era inferiore ai 2 milioni di euro.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com