Italia

Ritrovata la sedicenne di Genova Quarto Zia e fidanzato denunciati

Ritrovata la sedicenne di Genova Quarto Zia e fidanzato denunciatiLa zia della ragazza e il fidanzato di 19 anni sono stati denunciati dai Carabinieri. Sono accusati di sottrazione consensuale di minore.

E’ stata ritrovata la ragazzina di 16 anni scappata di casa a Genova Quarto lo scorso 10 luglio .

La sedicenne è stata trovata dai Carabinieri grazie al social network Facebook. Gli investigatori, cercando fra gli amici, hanno trovato un 19enne di Sampierdarena, originario della provincia di Alessandria, su cui hanno concentrato i “sospetti”. Così la giovane è stata rintracciata proprio nell’abitazione del ragazzo, in provincia di Alessandria. Il giovane, con la complicità della zia della ragazza, una donna di 41 anni, si era rifiutato di consegnare la minorenne ai genitori.

L’amico e la zia della 16enne sono stati denunciati in stato di libertà dai carabinieri per sottrazione consensuale di minorenni in concorso. I due non solo non avevano riconsegnato la minorenne ai genitori ma avevano tentato di eludere le attività investigative dei carabinieri, che hanno infine trovato la ragazza in casa del giovane e hanno denunciato zia e amico in stato di libertà per sottrazione consensuale di minorenne in concorso.

 A denunciare l’allontanamento volontario della ragazza e la sua successiva irreperibilità era stato il padre.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close