Italia

Salerno Il corpo di Maria Pia Guariglia fatto a pezzi e conservato in frigo

Salerno Il corpo di Maria Pia Guariglia fatto a pezzi e conservato in frigo Orrore a Salerno, dove Maria Pia Guariglia, di  70 anni e’ stata trovata tagliata a pezzi nella propria abitazione in via Martuscelli, al rione Torrione. 

A dare l’allarme i vicini, che, insospettiti del fetore proveniente dall’appartamento, hanno chiamato la polizia. Agli agenti intervenuti, la scena si è presentata in tutta la sua assurdità e raccapricciante.

Brandelli di interiora della donna sono stati trovati nel frigorifero, sulla piastra e in una pentola dalla Polizia e dai vigili del fuoco, che sono entrati nella casa al secondo piano del civico 36 di via Martuscelli.  Il corpo di Maria Pia Guariglia era sul pavimento del bagno e presentava ampie mutilazioni. Lino Renzi, il figlio 45enne della donna, invece, era nella sua stanza da letto, completamente nudo.

Al momento non si puo’ parlare con sicurezza di omicidio poichè da un primo esame della situazione, dato il poco sangue rinvenuto nell’appartamento, tutto lascerebbe pensare che la donna non sia stata uccisa, ma morta di cause naturali.

Il figlio della donna, 45 anni, sofferente di problemi mentali, e’ stato condotto negli uffici della squadra mobile per essere interrogato. orrore e raccapriccio alla scoperta del cadavere, tagliato a pezzi, ritrovati in varie parti della casa, tra la camera da letto, il corridoio e la cucina.

Renzi era stato dimesso tre mesi fa dal reparto di psichiatria dell’ospedale San Leonardo di Salerno ed era stato affidato alla famiglia.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close