Italia

Sparatoria e regolamento di conti nella notte a Ostia

Sparatoria nella notte a OstiaOttavio Spada, 24 anni, indagato per usura, estorsione e spaccio oltre che per il tentativo del controllo di imprese balneari da parte della criminalità organizzata, è stato colpito ad una gamba. Altri due i feriti

Sparatoria nella notte a Ostia, dove due gruppi di persone hanno dato vita ad una rissa culminata con due colpi di pistola.
Secondo quanto si apprende, i due gruppi rivali si sono scontrati in via Costanzo Casana, in prossimità di una sala scommesse, aperta sino a tarda notte. A terra è rimasto un uomo che era stato appena accoltellato alla gamba. Alcune telefonate dei residenti di via Costanzo Casana hanno dato l’allarme alle forze dell’ordine ed immediatamente sono intervenuti i Carabinieri che trovano solo un coltello insanguinato buttato in terra vicino allo spartitraffico.

Un’ora dopo al pronto soccorso del San Camillo si fa medicare Ottavio Spada che sostiene di aver sentito un bruciore ad una gamba mentre passeggiava.  i carabinieri non credono al racconto di Spada e ritengono che sia coinvolto nella rissa  di via Casana. Inoltre due dei presunti partecipanti al conflitto sono stati trovati all’ospedale Grassi di Ostia dove sono già stati sottoposti ad intervento chirurgico.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close