EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Studente di Roma finisce in piscina durante un party E’ in coma

Studente di Roma finisce in piscina durante un party E' in comaIl giovane è stato visto tuffarsi nella piscina di una villa. Ora è in coma irreversibile. Sui fatti indagano i Carabinieri

E’ in condizioni disperate il ventenne di Roma, che ieri sera, intorno alle ore 22.30, ha rischiato di morire annegato nella piscina privata di una villa a Ozzano dell’Emilia, in provincia di Bologna. Sulla dinamica dei fatti sono in corso gli accertamenti dei carabinieri.

Il ventenne stava partecipando ad una festa organizzata da studenti universitari, in occasione della fine dell’anno accademico ed anche il suo ventesimo compleanno. A quanto sin’ora ricostruito pare che il ragazzo si sia tuffato in piscina senza sape nuotare, finendo nel punto più profondo. Gli amici, vedendolo in gravi condizioni, hanno chiamato i sanitari del 118.

I carabinieri, allertati dal personale del Policlinico Sant’Orsola Malpighi che aveva prestato i primi soccorsi , sono giunti sul posto  e stanno sentendo tutte le persone, compresi i proprietari della casa, i genitori del ragazzo che aveva organizzato la festa e che erano presenti alla scena. Tutti avrebbero confermato la stessa versione.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com