Italia

Superstrada Cassino a Sora Caduta massi

franaSfiorata la tragedia ieri sera sulla superstrada regionale 509 che collega Cassino a Sora. Due grossi massi si sono staccati dalla parete rocciosa per poi invadere la strada. Non ci sono automobilisti rimasti feriti.

Il fatto è successo ieri sera alle 22.30 lungo il tratto tra Belmonte Castello e Sant’Elia Fiumerapido. A quanto si apprende uno dei massi, dopo aver attraversato l’intera carreggiata, avrebbe raggiunto la scarpata che costeggia la superstrada, che è stata chiusa al traffico. Un’auto poi sarebbe stata raggiunta dai detriti provocati dall’impatto dei macigni sull’asfalto rimanendo danneggiata: il conducente è rimasto illeso. Sul posto Polizia Stradale, Vigili del Fuoco, Carabinieri e personale dell’Amministrazione Provinciale. Il traffico è stato deviato sulla vecchia strada provinciale.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close