Italia

Accoltella il coinquilino durante una lite Arrestato a Centocelle

foto archivio
foto archivio

 Sono state le urla della vittima ad allertare i vicini. L’uomo, subito soccorso, ne avrà per almeno 30 giorni

Tragedia sfiorata ieri pomeriggio all`interno di un appartamento di via delle Giunchiglie, nel quartiere Centocelle. Un romano di 35 anni, probabilmente sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, durante un litigio, scaturito per futili motivi, ha colpito con tre coltellate al petto, il coinquilino, un 60enne romano. I vicini di casa, allarmati dalle urla della vittima, hanno immediatamente chiamato il 112.

Il 35enne è stato trovato in casa con ancora indosso i vestiti insanguinati. L’aggressore, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Casilina per tentato omicidio. Il 60enne, subito soccorso, è stato accompagnato presso il policlinico Casilino e a causa delle ferite riportate ne avrà per almeno 30 giorni.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close