EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Albenga: due grandi organisti in cattedrale pro UILDM. Tiziana Zuinino e Gianluca Libertucci

uildm-logoALBENGA- L’Unione italiana lotta alla distrofia muscolare, sezione di Albenga, organizza due importanti concerti nella cattedrale di San Michele ad Albenga. Il primo è in programma sabato ( 3 agosto alle ore 21): si tratta del “Concerto per organo del maestro Tiziana Zunino” nota organista ed attualmente maestro nella chiesa luterana di Sanremo di questo strumento musicale caratteristico della musica religiosa. L’altro concerto è previsto per il sabato successivo ( 10 agosto, alle ore 21, sempre nella Cattedrale di San Michele Arcangelo). Si tratta del “Concerto per organo del maestro Gianluca Libertucci”, organista nella Basilica di San Pietro in Vaticano e delle udienze generali del Papa. “ Questi due noti musicisti – dice il presidente Uildm Giuseppe Franco- con i loro concerti vogliono contribuire alla raccolta fondi in favore della Uildm di Albenga per l’acquisto di un solleva-persone da utilizzare per la fisioterapia nei nuovi locali di Via Firenze, angolo piazza Europa”. Tiziana Zunino, organista, allieva di Elzbieta Glabowna, diplomata presso il Conservatorio “G.F.Ghedini” di Cuneo in Pianoforte, Organo e Composizione, ha all’attivo importanti concerti in Italia ed all’estero.

Libertucci è invece l’organista ufficiale della Basilica di San Pietro in Vaticano, della Cappella dei Santi Martino e Sebastiano, della Guardia Svizzera Pontificia, delle Udienze Generali del Papa e della Chiesa di Santa Maria dell’Orto a Trastevere. “Nella Cattedrale di San Michele Arcangelo – conclude il presidente della Uilm Giuseppe Franco – abbiamo pensato di invitare ad esibirsi due grandi maestri organisti. Tiziana Zunino che è una delle più valide organiste liguri e Gianluca Libertucci che è uno dei massimi organisti al mondo. I Maestri Tiziana Zunino e Gianluca Libertucci faranno risuonare le magnifiche canne dello storico Organo Serassi, alla presenza del Vescovo diocesano Sua Eccellenza Mario Oliveri”. Ma questi importanti concerti non sono l’unica iniziativa messa in cantiere dalla Uildm ingauna. Il sodalizio di volontariato infatti nell’ultimo anno ha organizzato feste, gite, gemellaggi e tornei, donato alla piscina comunale di Albenga un sollevatore per disabili, che può essere utilizzato appunto da coloro che hanno particolari difficoltà motorie, nelle operazioni di ingresso in acqua. Altra importante iniziativa è stata l’ organizzazione del progetto di musicoterapica, presso la sede Anfass di Campochiesa, ha visto la partecipazione di soci Uildm, Anffas, Adso e Aism. Di recente l’Uildm ingauna ha anche realizzato il progetto “Mobilità facilitata ad Albenga” finalizzato al trasporto e all’accompagnamento delle persone con disabilità in arrivo alla Stazione Ferroviaria di Albenga che non usufruiscano di altri servizi di trasporto  agevolato ed ha aperto la sua nuova sede in piazza Europa dove sono stati attivati numerosi servizi a favore dei disabili e delle loro famiglie. I due concerti del 3 e 10 agosto hanno ottenuto il patrocinio del Comune di Albenga ed il sostegno della Clinica San Michele, della Ditta Fratelli Sommariva, dalla Fidar Cosmesi, del parco Vacanze Residence Riviera e dalla Farmacia San Michele.

CLAUDIO ALMANZI

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com