Italia

Bulli picchiano e derubano un ragazzino Fermati minorenni

Bulli picchiano e derubano un ragazzino Fermati minorenniIl giovanissimo è stato accerchiato alla fermata dell’autobus, picchiato e derubato. Gli aggressori sono tutti adolescenti

In otto hanno assalito un ragazzino di 15 anni , alle prime ore di questa mattina, ad una fermata dell’autobus di via Collatina,  nelle vicinanze del centro commerciale Roma Est.  Due lo tenevano fermo, altri due lo colpivano con pugni e schiaffi per derubarlo di un cellulare e di 60 euro. La vittima ha meno di 15 anni, gli aggressori tra i 13 e i 16 anni.  Fortunatamente un passante ha chiamato il 112.

I bulli, due dei quali 13enni e non imputabili, sono stati fermati dai carabinieri. Gli altri 4, due italiani di 15 e 16 anni e due di origini romene entrambi 14enni, sono stati arrestati e sottoposti ai domiciliari. La vittima è stato portato all’ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli, guarirà in 10 giorni.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close