Italia

Cadavere nelle acque del porto canale di Fiumicino

Cadavere nelle acque del porto canale di FiumicinoIl cadavere di un 70enne, Pasquale Caviglioni, è stato ripescato dalla polizia questa mattina nelle acque del porto canale di Fiumicino, all’altezza della passerella pedonale e non distante dalla sede della Capitaneria di Porto. A segnalare la presenza del corpo è stato poco prima delle sette un pescatore. Sul corpo non ci sarebbe nessuna ferita visibile.  Sul posto, per gli accertamenti del caso, gli agenti del commissariato di Fiumicino.

L’uomo, nato nel 1943 a Todi ma residente a Roma, aveva con se’ i documenti. Il decesso sarebbe recente e precedente alla presumibile caduta in acqua. A quanto si apprende nei polmoni, è stata trovata poca acqua. La salma di Pasquale Caviglioni è stato recuperato da un gommone degli uomini della Capitaneria di Porto ora è a disposizione dell’autorita’ giudiziaria e sarà comunque l’autopsia a chiarire le cause della morte.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close