Italia

Carlo Testa, medico di Acireale, muore nel mare di Pozzillo

 Carlo Testa, medico di Acireale, muore nel mare di PozzilloIl sub, uscito alle 6.30 per una immersione nelle acque antistanti il litorale di Pozzillo. A dare lpallarme la moglie

E’ stato ritrovato nelle acque antistanti il litorale di Pozzillo, (frazione di Acireale), il corpo senza vita di Carlo Testa, il sub che si era immerso nelle prime ore del mattino.

A lanciare l’allarme era stata la moglie poco prima delle 10, preoccupata per il mancato rientro del marito. Le ricerche hanno coinvolto due unità navali e un elicottero della guardia costiera, oltre a un velivolo delle capitanerie di porto. Il cadavere è stato recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco.

Carlo Testa, 62 anni, medico di Acireale, era uscito alle 6.30 per una immersione nelle acque antistanti il litorale di Pozzillo. Era un esperto di nuoto e grande appassionato di immersioni subacque.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close