Salute

L’aglio crudo dimezza il rischio di sviluppare un cancro al polmone

L'aglio crudo dimezza il rischio di sviluppare un cancro al polmoneMangiare aglio crudo almeno due volte a settimana dimezza il rischio di sviluppare un cancro al polmone.

L’aglio è una pianta dotata di numerose attività medicamentose, ottimo coagulante, ha la capacità di ridurre il colesterolo, l’aglio è conosciuto anche per la capacità di abbassare la pressione arteriosa. Ma non finisce qui. E’ di questi giorni la notizia di  una ricerca cinese, dello Jiangsu Provincial Centre for Disease Control and Prevention, pubblicata sulla rivista Cancer Prevention Research in cui si afferma che mangiare aglio crudo almeno due volte a settimana dimezza il rischio di sviluppare un cancro al polmone. 


Studiando le abitudini alimentari di 1424 pazienti malati di cancro al polmone comparate a quelle di 4500 adulti in salute, si è rilevato che chi mangiava aglio crudo con regolarità riduceva il rischio di sviluppare la malattia, anche se fumatore.

I volontari della sperimentazione sono stati interrogati in merito alle loro abitudini alimentari e allo stile di vita. Secondo quanto emerso dalle analisi, sembrerebbe che coloro che ingerivano aglio crudo almeno due volte a settimana, avrebbero visto ridursi nel 44% il rischio di tumore ai polmoni. Per quanto concerne i soggetti fumatori, il rischio di tumore si sarebbe ridotto del 30%.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close