EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Montebelluna Armi Ss a Villa Morassutti

Montebelluna Armi SS a Villa MorassuttiIl nascondiglio  è stato trovato da alcuni operai dietro un muro posticcio. Venute alla luce  una pistola mitragliatrice con sette caricatori, una pistola ‘Mauser Luger P08’, un otturatore di riserva e oltre 300 proiettili.

Una stanza segreta che custodiva armi e centinaia di munizioni in uso ai soldati delle Ss tedesche è stata scoperta a Montebelluna, in provincia di Treviso, durante lavori di sistemazione della settecentesca Villa Morassutti. A fare la scoperta alcuni operai, dietro un muro posticcio.

Dopo l’8 settembre 1943 Villa Morassutti era stata sede di un comando nazista, tristemente nota per essere stata luogo di prigionia e torture.

Le armi ritrovate, dopo 70 anni, sono: una pistola mitragliatrice con sette caricatori, una pistola ‘Mauser Luger P08 e oltre 300 proiettili.Il materiale è stato consegnato ai carabinieri che lo hanno posto sotto sequestro.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com