EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Omicidio gioielliera di Saronno Arrestato assasino

Omicidio gioielliera di Saronno Arrestato assasino

foto la Repubblica Milano.it

Ad inchiodarlo sono state le immagini delle telecamere dell’esercizio. Il presunto omicida sarebbe uno sbandato, residente a Caronno Pertusella.

Ci sarebbe una svolta nelle indagini sull’omicidio di Maria Angela Granomelli, uccisa il 3 agosto nella sua gioielleria nel centro della città, a Saronno (Varese). Si tratterebbe di uno sbandato italiano di circa 40 anni residente in una a Caronno Pertusella. Ad inchiodarlo sono state le immagini delle telecamere dell’esercizio.

Secondo quanto si è appreso un uomo, fermato ieri sera, ha confessato nella notte. L’uomo sarebbe stato fermato dai carabinieri mentre si trovava a casa della compagna a Bollate (Milano). Gli investigatori sono risaliti a lui grazie alla segnalazione di una persona che si e’ presentata in caserma a Bollate, riferendo sulla presenza in zona di un uomo molto somigliante a quello dei fotogrammi diffusi nei giorni scorsi. Immediatamente e’ scattata la verifica che ha portato al fermo del 40enne.
Per lui l’accusa e’ di omicidio volontario e di rapina. Il movente dell’assassino sarebbe la reazione della donna alla rapina.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com