Italia

Sardegna a fuoco Incendi devastano l’Isola

Sardegna a fuoco Incendi devastano l'IsolaBrucia la Sardegna dove ieri numerosi fronti di fuoco hanno devastato immense aree. La giornata di ieri ha visto impegnata in volo tutta la flotta aerea composta da 12 elicotteri e tre canadair.

Da nord a sud dell’Isola è stato ed è allarme. A Ghilarza, nell’Oristanese, a causa di un vasto incendio che ha percorso dieci chilometri, arrivando al di Trempu, si è diretto poi verso la strada statale 131 , chiusa temporaneamente, e all’abitato. Un allevatore e’ stato ricoverato in ospedale perche’ rimasto ustionato nel tentativo di salvare il bestiame.

C’è quasi certamente la mano dell’uomo dietro il vasto rogo che ha costretto all’evacuazione il villaggio residenziale Le Mimose di Sinnai, a circa 20 km da Cagliari. L’incendio da come si è sviluppato sarebbe doloso . Il fuoco, infatti, si è propagato da due diversi punti, a monte e a valle della collina dove sorge il complesso residenziale, tagliato in due dal vecchio tracciato della statale 125 che collega il sud dell’Isola con l’Ogliastra e la Gallura.

Ingenti danni a Isili e Nurallao, tra le province di Cagliari e Nuoro, dove si stima che siano andati in fumo circa 500 ettari, molti di bosco e pineta. 40 persone hanno dovuto abbandonare le proprie abitazioni minacciate dal fuoco. Così pure ad Allai, Serrenti e Furtei. Da questa zona della Sardegna le fiamme si sono propagate in tutto il centro dell’Isola: a Laconi, in particolare, 15 famiglie sono state evacuate.

 A Sassari un rogo è divampato nei pressi della stazione ferroviaria dell’azienda regionale di trasporto pubblico locale (Arst) e ha distrutto un vagone in disuso, lambendo un deposito di bombole di gas e incenerendo un deposito di materiali accatastati nel cortile di un condominio adiacente il deposito di pullman. Le fiamme sono state domate dopo diverse ore.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close