Italia

Sciacca Antonina Seminara muore dopo il parto La procura apre un’inchiesta

elisoccorso

In ospedale non c’è posto in rianimazione e l’elicottero è guasto. La Procura di Nicosia ha aperto un fascicolo

E’ morta ieri all’Ospedale di Sciacca (Ag) Antonina Seminara originaria di Gangi (Pa), a causa di complicazioni dopo aver partorito  un bambino senza vita. 

La donna era giunta in nottata nel nosocomio di Nicosia (En) in condizioni precarie al termine di una gravidanza. I medici le hanno praticato il cesareo ma il bimbo non ce l’ha fatta. I medici hanno disposto il ricovero della donna in rianimazione. Ma né ad Enna nè a Caltanissetta erano disponibili posti nei reparti. L’unico libero era a Sciacca. Per assurda coincidenza, anche l’elicottero dell’elisoccorso di stanza a Caltanissetta era fuori uso. Dopo due ore di attesa e la richiesta di intervento da parte dei medici formulata dai carabinieri, e’ arrivato un elicottero da Palermo. I medici del “Basilotta” precisano che la paziente è rimasta sotto costante monitoraggio.

I familiari di Antonia Seminara hanno presentato una denuncia ai militari dell’Arma e la procura di Nicosia ha aperto un’inchiesta.  I carabinieri hanno acquisito testimonianze e documentazione medica.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close