EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Sequestro beni ad Antonio Galea

DIA

Dia

Il Tribunale di Reggio Calabria ha notificato un sequestro beni per  un valore di 241 mila euro  confiscati a Antonio Galea, di 51 anni.

Il provvedimento di confisca è stato disposto dal Tribunale di Reggio Calabria, sezione misure di prevenzione, a seguito di un’indagine che ha colpito la consorteria mafiosa “Rumbo-Galea-Figliomeni”, operante nella Locride e in stretto collegamento con il clan Commisso di Siderno. I beni confiscati comprendono due immobili, un terreno e un’impresa individuale. (AGI)

 

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com